TIBET e SICHUAN

GIORNI NOTTI
16 13
A PARTIRE DA






Chengdu, Lhasa, Gyantse, Shigatse, Tsedang, Chengdu, Jiuzhaigou / Huanglong, Monte Emei

Quote Itinerario Documenti Informazioni

Il viaggio

Viaggio di 16 giorni: esplorerete il “tetto del mondo” con il più alto monastero e la più alta montagna incastonata tra spettacolari panorami dell’Himalaya. Dal Tibet verso la provincia cinese del Sichuan dove sorprenderanno per la loro bellezza le riserve naturali patrimonio dell’UNESCO, la montagna sacra Emei con il grande Budda e i Panda giganti!

Partenze

Partenze Individuali
date libere su richiesta

Specifiche viaggio

Tipologia viaggio: individuale
Specifiche partenze individuali
Minimo partecipanti: 2 persone
Trattamento: prima colazione e pernottamento + 5 pranzi in Sichuan
Hotels: 4/5 stelle a Jiuzhaigou e Chengdu, 3/4* a Lhasa, quanto di meglio nelle altre localita’
Guida: locali in inglese
Voli inclusi: no
Compagnia Aerea: Ethiyad
Aereoporti di Partenza: Malpensa

Mappa dell’itinerario


Itinerario

Partenza in serata con voli di linea Ethiyad, cambio a Abu Dhabi Pernottamento a bordo
Arrivo a Chengdu la sera. Incontro con il personale locale e trasferimento in albergo. Pernottamento
Trasferimento all’aeroporto e volo per Lhasa. All’arrivo a Lhasa, dominata dall’immensa mole del Palazzo conventuale di Potala, incontro con il personale locale e trasferimento in albergo. Giornata libera per acclimatamento
Al mattino visita di Lhasa con Palazzo-Fortezza del Dalai Lama che si innalza su un roccione naturale –costruito nel 1680 dal 5° Dalai Lama. Nel pomeriggio visita del mercato Barkhor e del Jokhang, il tempio più importante e cuore del Tibet dove l’atmosfera attorno ad esso risuona delle preghiere dei pellegrini
Giornata dedicata alla continuazione della visita di Lhasa e dei dintorni dove a pochi chilometri sorge il monastero di Sera, del palazzo Norbulinka e del tempio Ramoche. Nel pomeriggio visita del monastero di Drepung, fondato nel 1416, fitto di cappelle e templi addossati l’uno all’altro e del piccolo monastero di Nechung.
Partenza al mattino per Gyantse, la terza città del Tibet, ai piedi di una collina, costruita nel XIV secolo e abbandonata nel 1904. Si valicano alti passi montagna come il Kamba-La (4.950) da dove si ha una stupenda vista panoramica del sacro Lago Yamdrok (sosta) e il Karo-la (m. 5045). Si continua attraverso pianure desertiche per giungere a Gyantse. Sistemazione in albergo. Tempo permettendo si inizierà a visitare il Monastero di Palkhor e il Chorten di Kumbum, uno dei più grandiosi esistenti al mondo.
Eventuale completamento delle visite e partenza per Xigatse, seconda città del Tibet e centro dell’artigianato della lana e sede di un grande mercato. Arrivo dopo circa 2 ore. Sistemazione in albergo. Visita del mercato e del monastero di Tashilunpo, un grandissimo monastero dove risiedeva il Panchem Lama, la seconda autorità religiosa del Tibet dopo il Dalai Lama
Trasferimento a Tsedang, situata nella valle dello Yarlung ricca di testimonianze storiche e considerata la culla della civiltà tibetana. Visita durante il percorso il monastero di Samye dell’8° secolo, il più importante monastero tibetano da dove iniziò la diffusione del buddismo indiano nel Tibet
Giornata dedicata alla visita dei siti nei dintorni di Tsedang incluse le Tombe Reali e del castello di Jambhulakang
Trasferimento all’aeroporto di Gonggar e volo per Jiuzhaigaou, con cambio aereo a Chengdu. All’arrivo incontro con il personale locale e trasferimento alla Valle del Jiuzhaigou (95 km, tre ore circa in auto) È nota per la sua bellezza originaria della natura, le sue numerose cascate, i laghi, i corsi d’acqua e le cime coperte di neve, e nel 1992 è stata dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Un vero paradiso terrestre!.
Giornata dedicata all’ escursione alla valle di Jiuzhaigou. All’arrivo visita alle cascate di Nuorilang, il gruppo del lago di Shuzheng, Il lago lungo, lo stagno dei cinque colori, la spiaggia di perla, il lago dei cinque fiori, il lago della freccia di bambù, il lago del panda ed altri innumerevoli luoghi d’interesse. A fine visita rientro in hotel.
Al mattino ritorno alla valle di Jiuzhaigou( 90 km , due ore e mezzo circa) per la visita della parte “I” ovvero della valle di Shuzheng. A fine visita trasferimento all’aeroporto ( 95 km, tre ore circa) e volo serale per Chengdu. All’arrivo incontro con il personale locale e trasferimento in hotel
Al mattino partenza per Leshan (170 km, due ore e mezzo di macchina). All’ arrivo visita del tempio di Lingyun del Buddha Gigante. Costruito durante la dinastia Tang e’ il piu’ grande buddha scolpito nella roccia del mondo.. Nel pomeriggio gita in barca lungo il fiume dove si potra’osservare un complesso di montagne che sembrano prendere la forma di un Buddha dormiente. Al termine proseguimento per Emeishan. Sistemazione in Hotel
Escursione al Monte Emei , uno dei quattro monti sacri della tradizione cinese, condiviso sia dal buddhismo che dal taoismo, dichiarato dall’UNESCO patrimonio Mondiale dell’Umanità. Si raggiungerà, in bus regoalre/breve passeggiata/funivia lo scintillante del Tempio Jinding, con i tetti dorati incisi con caratteri tibetani. Al termine della visita si riprende l’auto privata e trasferimento di circa 3 ore a Chengdu. Sistemazione in albergo
Dopo la prima colazione incontro con la guida locale e trasferimento verso il piu’ grande centro di protezione dei Panda giganti di tutta la Cina (18 km, 40 minuti circa). Visita al centro d’allevamento e al museo del Panda gigante. Pranzo in ristorante locale, trasferimento all’aeroporto (50 km, circa un’ora) e inizio la sera del volo di rientro in Italia con Ethiyad, cambio ad Abu Dhabi. Pernottamento a bordo
Arrivo in giornata a Malpensa

Dettagli viaggio

Condizioni di partecipazione da maggio a ottobre 2016

Quote per persona in camera doppia – Nessuna quota di iscrizione

QUOTE IN DEFINIZIONE

Partenze individuali, quote per persona

Sistemazioni Periodo Prezzo
in camera doppia da maggio a ottobre 2016 quote in definizione €
  • Pensione completa in Tibet: € 200
  • Tasse aeroportuali, soggette a riconferma: € 342
  • Visto Tibet: €110
  • Pacchetto assicurativo AXA: 2,5 % importo viaggio

La quota include:

  • Viaggio aereo con voli di linea Ethiyad, classe “V” disponibilità limitata. I voli Chengdu-Lhasa-Chengdu e Chengdu- Jiuzhaigou-Chengdu in classe “Y”. Conferme in classi diverse comportano supplementi, classe turistica
  • Franchigia Kg 20 di bagaglio
  • Trasferimenti e circuiti in Landcruiser in Tibet
  • Trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto con autista in lingua inglese.
  • Gita in barca (servizio regolare) a Leshan
  • Biglietto della funivia per la visita al tempio Jindian a Mt. Emei.
  • Servizio di bus regolare nella valle Jiuzhai e a Mt Emei.
  • Assistenza di personale locale
  • Entrate a monumenti, monasteri, Musei etc
  • Guide locali parlanti inglese.
  • Trattamento di prima colazione e pernottamento + 5 pranzi in corso di escursione in Sichuan.
  • 4/5 stelle a Jiuzhaigou e Chengdu, 3/4* a Lhasa, quanto di meglio nelle altre localita’
  • Assistenza di personale locale
  • Invio documentazione di partenza ½ mail
  • Polizza RC tour operator

La quota non include:

  • Kit da viaggio
  • Tasse aeroportuali e Tasse di sicurezza, soggette a riconferma fino ad emissione biglietto
  • I pasti non indicati
  • Mance. Bibite, bevande ed extra di carattere personale
  • Pacchetto assicurativo AXA : annullamento+assistenza sanitaria+spese mediche + bagaglio Visto Cina-Tibet
  • Quanto non espressamente indicato nel programma