RAJASTHAN: Jaisalmer Desert Festival

GIORNI NOTTI
14 11
A PARTIRE DA
1,995 €






Chomu, Bikaner, Jaisalmer, Jodhpur, Udaipur, Jaipur, Agra/ Orcha, Khajuraho, Varanasi, Delhi

Quote Itinerario Estensioni Documenti Informazioni

Il viaggio

Viaggio di 14/16 giorni: Viaggio attraverso la Terra dei Re Rajput con l’opportunità unica di vivere l’emozionante spettacolo del Festival del Deserto di Jaisalmer: al suono dei tamburi, parate di elefanti adornati, carri colorati, cammelli e cavalieri, cantanti, ballerini e bande musicali in un valzer che attraversa le vie della città

Partenze

Partenze di Gruppo
17 Febbraio 2016
Partenze Individuali
date libere su richiesta

Specifiche viaggio

Tipologia viaggio: di gruppo e individuale
Specifiche partenze gruppo
Minimo partecipanti: 4 persone
Trattamento: pensione completa eccetto 4 pranzi
Hotels: Superior 4/5 stelle
Guida: accompagnatore locale in italiano
Voli inclusi: si
Compagnia Aerea: Etihad o altri vettori IATA
Aereoporti di Partenza: Malpensa, Roma
Specifiche partenze individuali
Minimo partecipanti: 2 persone
Trattamento: Prima colazione e pernottamento
Hotels: Superior 4/5 stelle
Guida: locali in italiano dove presenti, in alternativa saranno in inglese
Voli inclusi: si
Compagnia Aerea: Etihad o altri vettori IATA
Aereoporti di Partenza: Malpensa, Roma
I nostri suggerimenti per personalizzare il vostro viaggio
• Alla ricerca della tigre nel parco di Ranthambore
• Una notte in tenda nel deserto a Jaisalmer
• Lasciare i sentieri battuti e trascorrere del tempo nel Rajasthan più rurale

Mappa dell’itinerario


Itinerario

Viaggio aereo con volo di linea Eithad da Malpensa/Roma, cambio ad Abu Dhabi. Pernottamento a bordo.
Al vostro arrivo, di prima mattina, sarete accolti dal nostro personale locale e trasferiti (circa 4 ore) all’antico ed elegante palazzo fortificato di Chomu, un ambiente romantico ed aristocratico per rivivere i fasti del passato Rajasthano. L’edificio, costruito 300 anni fa, è stato progettato secondo i principi architettonici induisti. Nel pomeriggio sarà piacevole passeggiare nella parte antica della città.
Al mattino escursione nella campagna a bordo di carri trainati da cammelli. Proseguimento per Bikaner visitando durante il percorso le Haveli – le dimore dei mercanti medioevali. All’arrivo sistemazione in albergo.
Al mattino la visita inizia con un giro in tuktuk attraverso la città vecchia costituita da stretti vicoli, palazzi storici (havelis) e variopinti bazar fino al tempio Jain di Bhandasar. Da qui passeggiata nel mercato dove esploreremo la vivace cultura. Proseguendo attraverso le zone residenziali si arriva a Rampuria Street, che conserva alcuni esempi di tradizionali Havelis in arenaria rossa che mostrano il mix di stili architettonici in voga nel 1900. Nel pomeriggio trasferimento in automezzo per Jaisalmer. All’arrivo la cittadella color sabbia che si trasforma in oro al tramonto, appare come un miraggio dalle “1001 notti”. Sistemazione in albergo.
Oggi si assiste allo spettacolo del Desert Festival. Presto al mattino visita del Forte di Jaisalmer dove al termine, si aspetterà la processione con una moltitudine di opportunità fotografiche. Poi, si passeggerà a fianco del festival che si snoda fra le vie della città fino all’entrata dello stadio (arrivo previsto per le ore 12:00). Si assiste per circa un’ora agli eventi del festival prima di continuare la visita della città. Più tardi, nel pomeriggio, gita in cammello attraverso le vaste dune di sabbia del deserto.
Al mattino si prosegue per Jodhpur, la “città blu” che sorge al limite del deserto del Thar. Una volta era il principale insediamento Marwar, il più grande stato principesco nel Rajasthan. Sistemazione in albergo. Nel pomeriggio visita del Forte di Meherangarh, costruito su di un’arida scarpata di roccia: all’interno delle mura i vari sovrani hanno costruito palazzi che sono rimasti intatti fino ai nostri giorni: all’interno di alcuni palazzi si vedranno ricche collezioni di armi lavorate in oro e argento, sciabole che appartenevano a imperatori moghul, scudi intarsiati di gemme, collezioni di culle reali e palanchine. Si continua per la città vecchia con strade affollate, bazar e templi.
Partenza al mattino per Ranakpur, alle pendici dei monti Aravalli e visita dei templi giainisti che risalgono al 15°sec. Sono un esempio unico di architettura ecclesiastica giainista. Dopo la visita proseguimento per Udaipur, con i suoi palazzi in marmo bianco, i laghi blu e le colline verdi, Udaipur e il suo ambiente glamour è una delle più belle e romantiche città del Rajasthan. Sistemazione in albergo.
Al mattino visita del City Palace, ora in parte museo, un imponente complesso di palazzi che si affacciano sul lago Pichola ancora proprietà del Maharaja di Udaipur. Si prosegue a piedi per il centro storico e il tempio Jagdish Mandir. Nel pomeriggio crociera al tramonto sul lago.
Al mattino partenza per Chittor, poco toccata dal turismo, dalla storia avvolta nella leggenda. La strada percorre paesaggi rurali del Rajasthan. Visita della monumentale e splendida fortezza una delle più antiche città dello Stato, che svolse un ruolo strategico nel passato Rajput. Dopo la visita proseguimento per Jaipur, la capitale dello stato indiano del Rajasthan, fondata nel 1728 dal Maharaja Sawai Jai Singh II. Sistemazione in albergo
Al mattino escursione al palazzo fortezza Amber, la cui costruzione inizio nel 1592, che ha una facciata solenne ed austera, mentre gli interni sono fastosi, eleganti e raffinati. Si sale la collina a dorso di elefante. Si visitano i vari palazzi all’interno della Fortezza. Si scende a piedi. Nel pomeriggio visita della città: il complesso astronomico all’aperto (Jantar Mantar) costruito dall’imperatore Jai Singh che era un grande astronomo. Si prosegue per il City Palace –Tuttora residenza del Maharaja di Jaipur, un enorme complesso con numerosi cortili, due musei e un’armeria; il Palazzo dei Venti (Hawa Mahal) costruito nel 1799, è un palazzo di otto piani la cui facciata, in arenaria rosa, comprende quasi mille fra nicchie e finestre, tutte finemente lavorate a merletto. Serviva da osservatorio dal quale le donne di corte, non viste, potevano assistere alla vita cittadina.
Al mattino partenza per Agra, situata sulle rive del fiume Yamuna, che fu capitale dell’impero Moghul dal XVI al XVII secolo. Durante il percorso sosta alla città deserta di Fatehpursikri. Visita e proseguimento per Agra. Nel pomeriggio visita del Taj Mahal, il mausoleo simbolo dell’amore e della fedeltà coniugale, fatto costruire nel 1632 dall’imperatore moghul Shah Jahan in memoria della moglie. E’ da sempre considerato una delle più notevoli bellezze architettoniche dell’India e del mondo. Il complesso è fra i patrimoni dell’umanità dell’UNESCO dal 1983. E’ stato inoltre dichiarata nel 2007 una delle cosiddette “sette meraviglie del mondo moderno”. Segue la visita del Forte di Agra, anche questo patrimonio mondiale dell’umanità dell’UNESCO, una città-palazzo fortificata conosciuto anche con i nomi di Lal Qila o Forte Rosso.
Al mattino partenza in automezzo per Delhi. Sistemazione in albergo. Nel pomeriggio giro della città con auto e guida privata. La capitale dell’India ha due personalità distinte: Old Delhi, con le sue vie caotiche, vicoli tortuosi pieni di risciò, colorati negozi e venditori ambulanti rumorosi e Nuova Delhi, costruita dagli inglesi nel 1911. A Nuova Delhi, i viali alberati Edwin Lutyens e Herbert Baker conducono a Connaught Place e alla Porta dell’India . Ha musei raffinati, giardini, templi e mausolei: la Tomba di Humayun è uno dei primi esempi di architettura Mughal in India. Delhi è imbattibile per lo shopping: da sari di seta alla moda contemporanea, artigianato e gioielli, bancarelle nei bazar, negozi in vecchio stile e moderni centri commerciali. Un fenomeno più recente è la vita notturna con un numero crescente di bar alla moda, club e ristoranti al pari delle grandi metropoli.
Check-out camera. Al mattino completamento della visita della città. Tempo a disposizione e nel tardo pomeriggio trasferimento in aeroporto assistiti dal nostro personale locale. Operazioni di imbarco. Viaggio aereo con voli di linea Etihad. Pernottamento a bordo
Arrivo in mattinata.


Estensioni

estensione a Khajuraho e Varanasi a partire dal 12° giorno del programma base

  • Giorno 1 – AGRA – Jhansi – Orcha – KHAJURAHO:
    Al mattino trasferimento alla stazione ferroviaria e treno per Jhansi. All’arrivo incontro con il personale locale e trasferimento in automezzo per Orcha, dove sorge, su un'isola prodotta da un ansa del fiume Betwa, un'antica roccaforte Rajpur. Visita e continuazione per Khajuraho, villaggio inserito nell’elenco dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO. All’arrivo sistemazione in albergo e pernottamento.
  • Giorno 2 – KHAJURAHO – VARANASI:
    Mattinata dedicata alla visita dei templi, splendidi esempi di architettura indo-ariana che furono costruiti tra il 95 e il 1050 d. C., all'epoca dei Chandela, una dinastia che regnò per cinque secoli prima di soccombere al violento attacco dei Moghul. I templi sono celebri perchè sono ricoperti da rilievi e statue ed in particolare per le numerose sculture che rappresentano figure erotiche nelle infinite posizioni del Kamasutra. Nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto e volo per Varanasi, la Città Sacra degli Induisti che sorge sulle rive del Gange. Arrivo a Varanasi, incontro con il personale locale e trasferimento in albergo e sistemazione. Al tramonto si assiste alla cerimonia Aarti dove i bramini danzano tenendo in mano delle sculture di luce, mentre le centinaia di persone che assistono, da terra e dal fiume, affidano alla "madre Ganga" delle fiammelle che rappresentano i propri sogni.
  • Giorno 3 – VARANASI – DELHI:
    Al mattino escursione in barca sul fiume Gange per assistere al sorgere del sole, quando i fedeli scendono dai ghats per le abluzioni. Rientro in Hotel per la prima colazione. A seguire visita della città di Varanasi. Nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto e volo aereo per Delhi. All’arrivo incontro con il personale locale e trasferimento in albergo. Pernottamento.
  • Giorno 4 – DELHI-ITALIA:
    Check-out camera. Al mattino giro della città con auto e guida privata. La capitale dell'India ha due personalità distinte: Old Delhi, con le sue vie caotiche, vicoli tortuosi pieni di risciò, colorati negozi e venditori ambulanti rumorosi e Nuova Delhi, costruita dagli inglesi nel 1911. A Nuova Delhi, i viali alberati Edwin Lutyens e Herbert Baker conducono a Connaught Place e alla Porta dell’India . Ha musei raffinati, giardini, templi e mausolei: la Tomba di Humayun è uno dei primi esempi di architettura Mughal in India. Delhi è imbattibile per lo shopping: da sari di seta alla moda contemporanea, artigianato e gioielli, bancarelle nei bazar, negozi in vecchio stile e moderni centri commerciali. Un fenomeno più recente è la vita notturna con un numero crescente di bar alla moda, club e ristoranti al pari delle grandi metropoli. Nel tardo pomeriggio trasferimento in aeroporto assistiti dal nostro personale locale. Operazioni di imbarco. Viaggio aereo con voli di linea Etihad. Pernottamento a bordo
  • Giorno 5 – ITALIA:
    Arrivo in mattinata.

Dettagli viaggio

Condizioni di partecipazione partenza del 17 febbraio 2016

Quote per persona in camera doppia – Nessuna quota di iscrizione

Partenze gruppo, quote per persona

Data Prezzo
17/02/2016 Viaggio di 14 giorni 1995 €
Suppl. singola 595 €
17/02/2016 Viaggio di 16 giorni 2490 €
Suppl. singola 680 €

Partenze individuali, quote per persona

Sistemazioni Periodo Prezzo
Viaggio di 14 giorni, in camera doppia partenza 17 febbraio 2016 1860 €
Suppl. singola 595 €
Viaggio di 16 giorni, in camera doppia partenza 17 febbraio 2016 2350 €
Suppl. singola 680 €
  • Tasse aeroportuali, soggette a riconferma: da € 333/385
  • Visto di ingresso India: € 90
  • Pacchetto assicurativo AXA annullamento+assistenza sanitaria+spese mediche + bagaglio: 2,5 % importo viaggio

La quota include:

  • Volo intercontinentale con Etihad da Malpensa in classe “L”, o altri vettori IATA
  • Trasferimenti con automezzi privati con aria condizionata ad uso esclusivo con autista personale parlante inglese. N.b.: Auto a disposizione solo per il circuito / visite indicati. Eventuali percorsi extra o richiesta di escursioni visite supplementari saranno calcolati come extra in supplemento.
  • Viaggio con treno shatabdi, seconda classe con aria condizionata (prima classe con supplemento ma i posti sono limitati) N.b.: Prenotazione ed emissione solo con i dati del passaporto.
  • Pernottamenti negli hotels indicati o similari, categoria superior per partenze gruppo
  • Trattamento di pensione completa eccetto 4 pranzi, bevande escluse per partenze gruppo. Prima colazione e pernottamento per partenze individuali.
  • Visite indicate nel programma con biglietto d’ingresso singolo.
  • Copriscarpe per la visita al Taj Mahal
  • Dimostrazione della lavorazione del marmo ad Agra
  • Salita al forte di Amber a dorso di elefante
  • Gita in barca ad Udaipur (soggetta al livello dell’acqua)
  • Audio-guida a Ranakpur
  • Cerimonia Aarti e gita in barca sul Gange a Varanasi
  • Guida-escort in italiano per partenze gruppo
  • Guide locali in italiano dove presenti, in alternativa saranno in inglese per partenze individuali
  • Assistenza di personale locale
  • Invio documentazione di partenza ½ mail
  • Polizza RC tour operator

La quota non include:

  • Visto d’ingresso India : € 90 per persona con procedura normale, ingresso singolo.
  • Tasse aeroportuali: € 333/385 quotate da Crs alla data odierna per i biglietti aerei intercontinentali e interni (da confermare all’emissione biglietti aerei)
  • Assicurazione obbligatoria Medico Bagaglio e Garanzia Annullamento: calcolare il 2,5% dell’importo del viaggio
  • Kit da viaggio (€ 50 e comprende borsa/zaino, portadocumenti ed etichette bagaglio, una guida per coppia)
  • Le Mance
  • I pasti non menzionati nel programma.
  • Costo extra per auto/autista in servizio al di fuori del circuito indicato
  • Extra di carattere personale
  • Early check-in e Late check-out
  • Quanto non espressamente specificato nella quota comprende