ARMENIA e GEORGIA: Tesori del Caucaso

GIORNI NOTTI
10 8
A PARTIRE DA
1,945 €






Yerevan • Diligian • Tiblisi • Gudauri

Quote Itinerario Documenti Informazioni

Il viaggio

Viaggio di 10 giorni: Esplorerete questi spettacolari Paesi, antiche nazioni cristiane del mondo, entrambe con un tesoro di antiche rovine, chiese e monasteri con secolari tradizioni popolari. In questo angolo, dove l Europa incontra l Asia, troverete una calorosa accoglienza, ottimo cibo e vino  e paesaggi che spaziano dal maestoso monte Ararat  alle innevate cime del Caucaso alle fertili vallate della costa del Mar Nero.

Partenze

Partenze Individuali
date libere su richiesta

Specifiche viaggio

Tipologia viaggio: individuale
Specifiche partenze individuali
Minimo partecipanti: 2 persone
Trattamento: pensione completa
Hotels: 3/4 stelle e guest house
Guida: in italiano
Voli inclusi: si
Compagnia Aerea: LOT
Aereoporti di Partenza: principali città italiane

Mappa dell’itinerario


Itinerario

Viaggio aereo con voli di linea LOT. Arrivo all’aeroporto di Yerevan in nottata. Incontro con il personale locale e trasferimento in albergo. Sistemazione nelle camere e pernottamento.
Al mattino visita delle rovine del Tempio di Zvartnots – la perla d’architettura armena del 7 ° c. Proseguimento per l’antica capitale di Echmiadzin, il luogo più sacro dell’Armenia e sede Patriarcale del Catolikos, la maggiore autorità della Chiesa Armena. Visita della Chiesa di Santa Hripsimè (618 d.C.) e Chiesa di Santa Gayane (630 d.C.). Ritorno a Yerevan e visita del Vernissage, il mercato all’aria aperta che dà riparo ai pittori dell’Armenia, accoglie più di mille spettatori che ammirano l’abbondanza dei quadri, si sorprendono della raffinatezza dello stile e della fantasia degli artigiani dell’arte e dell’artigianato nazionale.
Partenza al mattino per Garni con sosta all’ Arco di Ciarentes, il promontorio ove il grande poeta armeno Yeghishe Ciarents amava venire a contemplare il monte Ararat. Visita di Garni, centro di cultura ellenistica e romana e antica residenza dei reali armeni della Dinastia Arshakuni ; si visiterà il Tempio dedicato al Dio sole e ai resti della muraglia del III° secolo a.C. e delle terme romane. Nel pomeriggio si prosegue per il monastero rupestre di Geghard, chiamato con il nome della lancia che trafisse il corpo di Cristo, ubicato in un profondo canyon molto spettacolare. ; per metà costruito nella roccia risale , secondo la tradizione, al IV secolo. Pranzo in ristorante localeh. Rientro a Yerevan.
Partenza per la bellezza naturale del lago Sevan le cui sponde sono state dichiarate Parco Nazionale. Visita al monastero di Sevanavank da dove si gode di una stupenda veduta del lago. Dopo una passeggiata in città visita Monastero di Haghartsin (X–XIII secoli), un esempio dell’armonia della natura con l’architettura. Ci sono una serie di khachkar (enormi croci di pietra intagliata) molto interessanti nel monastero.
Partenza per il confine georgiano-armeno. Durante il tragitto per Tbilisi sosta a due monumenti del patrimonio dell’ UNESCO: il Monastero di Sanahin, costruito da principi armeni provenienti da Constantinopoli nel 900 e al Monastero di Haghpat. Arrivo, disbrigo delle formalita’ doganali e proseguimento per la Georgia. In serata arrivo ad Tbilisi. Sistemazione in hotel.
Al mattino vi porteremo nei luoghi che vi mostrano la città vecchia con diversi edifici religiosi – chiese, moschee, sinagoge, vedrete case famose del 19 secolo con legno policromo e balconi. Visiterete le Terme Sulfuree, la Fortezza di Narikala, una delle fortificazioni più vecchie della città e la Cattedrale di Sioni, e i tre teatri più famosi e antichi che si trovano in Viale Rustaveli, tra cui si ricorda il Teatro dell’Opera Paliashvili, fondato nel 1851. Nel pomeriggio ingresso al Museo Nazionale della Georgia e passeggiata lungo il Corso Rustaveli.
Al mattino partenza per l’antica capitale e centro religioso della Georgia, Mtskheta. Si visitano la Chiesa di Jvari e la Cattedrale di Svetitskhoveli dov’è sepolta la Tunica di Cristo (XI sec). Entrambe i luoghi sono patrimonio dell’umanità per l’UNESCO. Si prosegue fra i maestosi paesaggi delle montagne del Caucaso percorrendo la Grande Strada Militare Georgiana con sosta al Complesso di Ananuri (XVII sec). Arrivo alla stazione sciistica di Gudauri. Sistemazione in albergo.
In mattinata partenza per Kazbegi attraverso la bellissima strada che costeggia il fiume Tegi. Ancora dai tempi antichi venerata dai vari poeti, fu l’importante collegamento tra l’Asia e l’Europa. Da Kazbegi una salita tranquilla e piacevole di 1.5 ore (470 m dislivello) attraverso splendide valli e boschi porta alla chiesa della Trinità di Gergeti di 13 secolo situata all’altezza di 2170m. Qui potrete ammirare uno dei ghiacciai più alti del paese – Monte Kazbegi (5047 mt.). Durante la discesa visita del complesso architettonico di Ananuri del XVIIsecolo, una delle maggiore attrattive lungo la Strada Militare Georgiana. Affacciato sul ampio lago artificiale di Zhinvali gode di una posizione magnifica: la sua cinta muraria ed i torri si delineano chiaramente sullo sfondo verde delle foreste. Ritorno a Tbilisi. Cena in un ristorante locale. Pernottamento a Tbilisi
Partenza per la regione del vino – Khakheti. In primo luogo visita alla Cattedrale di Alaverdi (XIsec.) e di seguito al Complesso di Gremi (XVIsec.). Successivamente visita alla Chiesa di Kvelatsminda nei dintorni della cittadina. Rientro a Tbilisi.
In nottata trasferimento all’aeroporto assistiti dal nostro personale locale. Viaggio aereo con Austrian Airlines. Arrivo previsto al mattino.

Dettagli viaggio

Condizioni di partecipazione da marzo ad ottobre  2016

Quote per persona, in camera doppia

Dettagli partenze individuali:

  • compagnia aerea: LOT
  • automezzo: privati con autista
  • trattamento: Pensione completa.
  • Hotels: 3/4 stelle e guest house
  • guide/escort: Guida in italiano

Partenze individuali, quote per persona

Sistemazioni Periodo Prezzo
in camera doppia da marzo a ottobre 2016 1945 €
Suppl. singola 362 €
  • Tasse aeroportuali, soggette a riconferma: da € 180
  • Pacchetto assicurativo AXA annullamento+assistenza sanitaria+spese mediche + bagaglio: 2,7 % importo viaggio

La quota include:

  • Volo intercontinentale con LOT, classe turistica di prenotazione “W” fino ad esaurimento posti.
  • Trasferimenti con automezzi privati N.b.: Auto a disposizione solo per il circuito / visite indicati. Eventuali percorsi extra o richiesta di escursioni visite supplementari saranno calcolati come extra in supplemento.
  • Servizio di accoglienza e accompagnamento all’aeroporto .
  • Visite indicate nel programma con biglietto d’ingresso singolo.
  • Guida professionale in italiano (esclusa il giorno libero)
  • 8 pernottamenti in Hotel 3/4 stelle e guset house
  • Trattamento di pensione completa, bevande escluse
  • 1 bottiglia d’acqua minerale al giorno/a persona
  • Assistenza di personale locale
  • Invio documentazione di partenza ½ mail
  • Polizza RC tour operator

La quota non include:

  • Tasse aeroportuali: € 180 quotate da Crs alla data odierna per i biglietti aerei intercontinentali e interni (da confermare all’emissione biglietti aerei)
  • Assicurazione obbligatoria Axa Tripy Top Medico Bagaglio e Annullamento: calcolare il 2,7% dell’importo del viaggio
  • Kit da viaggio (€ 50 e comprende borsa/zaino, portadocumenti ed etichette bagaglio, una guida per coppia)
  • Le Mance
  • Costo extra per auto/autista in servizio al di fuori del circuito indicato
  • Extra di carattere personale
  • Early check-in e Late check-out
  • Quanto non espressamente specificato nella quota comprende