La Via della Seta : uzbekistan • kirghizistan • cina

GIORNI NOTTI
14 12
A PARTIRE DA






Tashkent • Khiva • Bukhara • Samarkanda • Fergana • Osh • Bishkek • Naryn • Kashgar • Pechino

Quote Itinerario Estensioni Documenti Informazioni

Il viaggio

Viaggio di 15 giorni:Seguendo il percorso della famosa Via della Seta attraverserete i paesi dell’Asia centrale dell’Uzbekistan, Kirghizistan e Cina in una sintesi di cultura, storia e vita che uniscono numerosi siti di fondamentale importanza per la civiltà umana, in un viaggio che si estende attraverso un terzo del globo.

Partenze

Partenze Individuali
date libere su richiesta

Specifiche viaggio

Tipologia viaggio: individuale
Specifiche partenze individuali
Minimo partecipanti: 2 persone
Trattamento: Prima colazione e pernottamento.
Hotels: 3/4 stelle
Guida: Guide locali in italiano dove presenti, in alternativa saranno in inglese
Voli inclusi: no
Compagnia Aerea: Turkish
Aereoporti di Partenza: principali città d’Italia


Itinerario

Viaggio aereo con voli di linea Turkish, via Istanbul. Arrivo in nottata. Trasferimento in albergo . Pernottamento.
Al mattino trasferimento all’aeroporto e volo per Urgench. Al vostro arrivo a sarete accolti dal nostro personale locale e trasferiti a Khiva. Sistemazione in albergo. Dopo il pranzo visita di Khiva, la città-museo fra le più belle del centro Asia. Possiede moschee, tombe, palazzi, vicoli e almeno 16 madrase perfettamente conservate. Sistemazione in albergo e inizio della visita di questa storica località con la Madrasa Mohammed Amin Khan, il Kelte Minor (il Minareto che doveva divenire il più grande di tutto il mondo islamico, oltre 70 metri, ma successivamente alla morte del Khan fu abbandonato a 26 metri), la vecchia Fortezza Kunya Ark, il Mausoleo Pakhlavan Mahmud, la Madrasa Islam Khoja con il Minareto, la Moschea Juma, Tosh Howli (Casa di Pietra), la Madrasa Allah Kuli Khan, il tipico bazar e il caravanserraglio.
Partenza in automezzo attraverso aridi paesaggi e costeggiando in parte il Fiume Amudarya fino a raggiungere Bukhara. Ci si fermerà per il pranzo a metà strada, a Bukhoro-i-Sharif. All’arrivo sistemazione in albergo.
Giornata dedicata alla visita di Bukhara, oasi nel mezzo del deserto rosso, fece parte dell’impero di Tamerlano. Conserva splendidi edifici fra Madrase, moschee, e palazzi. Si visiterà il Poi Kalon Ensemble, il Minareto Kalon, i Bazaars Taqi Zargaron (gioielli), Taqi Telpak Furushon (tipici capelli) e Taqi Sarrafon (per i cambi); visita della Moschea Magok-i-Atori, la Piazza Lyabi Hauz Ensemble, la Madrasa Nadir Divanbegi e Nadir Divanbegi Khanaka, l’antica Fortezza Ark, la Moschea Bolo Hauz, il Mausoleo Osmoil Samani e Ayub Chasman (letteralmente la Sorgente del profeta Job). In serata spettacolo di danze folcloristiche
Al mattino trasferimento alla stazione ferroviaria e viaggio in treno per Samarkanda accompagnati dalla vostra guida. All’arrivo sistemazione in albergo. Nel pomeriggio visita della città : Gur Emir (Tomba dell’Emiro), la magnifica piazza Reghistan con le tre madrase –collegi teologici- completamente rivestite di maioliche e mosaici di lapislazzuli, uno dei monumenti più straordinari dell’Asia Centrale; la gigantesca moschea Bibi Khanum, il frenetico e variopinto Bazar; la necropoli Shakhi Zinda “la tomba del re vivente” con meravigliosi mausolei. Nel pomeriggio visita del sito archeologico di Afrosiab, dell’osservatorio di Ulugbek e del mausoleo di Tamerlano.
Mattinata a disposizione. Escursione facoltative. Nel pomeriggio trasferimento alla stazione ferroviaria e viaggio in treno per Tashkent. All’arrivo cena tipica in ristorante e trasferimento in aeroporto assistiti dal nostro personale locale.
Partenza per la valle di Fergana attraverso il Passo di Kamchik (2450 mt) e arrivo a Kokand. Pranzo ed escursione in Kokland. Visita della città, capitale dell’omonimo Kanato esistito tra il 1709 e il 1876, vasto territorio oggi diviso tra Uzbekistan, Tagikistan e Kirghizistan, la città ha sempre rappresentato il più importante nodo delle rotte mercantili della Valle di Fergana fin dai tempi della Via della Seta. Proseguimento per la cittadina di Rishtan. Continuazione per Fergana, città che da il nome all’intera valle, una delle regione più fertili non solo dell’Uzbekistan, ma di tutta l’Asia Centrale popolata da etnie diverse dell’Uzbekistan.
Al mattino partenza per il posto di frontiera di Dustlik, formalità di ingresso e inizio del tour per il Kyrgyzistan fino a raggiungere Osh, antica città attraversata dalla Via della Seta, è la seconda città più grande del Kirghizistan. Costruita sui contrafforti sismici delle montagne del Pamir. Visita alla rocca di Solimano, una collina nel centro città, dove il grande profeta sarebbe andato a pregare, e il grande bazar, sempre molto animato. Visita ai musei Alymbrek e Kurmanjan Datka.
Trasferimento in aeroporto ed imbarco sul volo diretto a Bishkek. Al vostro arrivo sarete accolti dal nostro personale locale e trasferiti in albergo. La capitale e centro industriale del Kirghizistan, convive con le testimonianze della sua recente storia: ha grandi viali ed edifici del patrimonio sovietico. La statua di Lenin è ancora presente nella centrale della città che è dominata dalla catena montuosa del Kirghizistan Alatau che offre uno splendido scenario. A ovest della piazza si trova la Casa Bianca, sede del Governo e del Parlamento kirghizo, e nelle adiacenze si trova il luogo più amato dai bambini kirghizi, il parco Panfilov. Poco distante si trova un altro parco pubblico, il Dubovy, con le sue secolari querce. Insieme al parco Erkindik, queste due aree verdi fanno di Bishkek la città più verde di tutta l’Asia Centrale. Tutte le attrazioni di Bihskek si trovano nel centro. Visita al museo aperto di arti applicate. Se possibile visita al museo della storia (chiuso il lunedì e possibilità che venga chiuso per ristrutturazione)
Partenza al mattino attraverso montagne e gole impressionanti, vette innevate, fiumi e laghi alpini, paesaggi mozzafiato dove i nomadi guidano i loro greggi e mandrie al pascolo fino ad arrivare a Narin, la città situata ad una altezza di 1800 m. Sosta al complesso storico di Burana per la visita. Sistemazione in Guest house e nel pomeriggio passeggiata nel bazar, la piazza centrale e la moschea.
Oggi partenza per il confine Kyrgyz – China valicando il passo di Turogart (3900 Mt circa) che permette l’attraversamento della catena del Pamir. Durante il percorso si potrà ammirare il terzo lago più grande del Kirghizistan, il Chaty Kul. Pranzo al sacco prima di attraversare la confine. Incontro con la guida e l’ autista cinese. Il viaggio continua verso Kashgar, l’ultima oasi prima dell’altopiano del Pamir, sulle rotte della carovane della Via della Seta, l’atmosfera che vi si respira è quella dell’Asia Centrale. Sistemazione in albergo.
L’evento settimanale più importante è il mercato della domenica, forse il più grande di tutta l’Asia. Vi si incontrano persone appartenenti a quasi tutte le minoranze etniche, creando un’atmosfera tutta particolare.
Partenza per Urumqi. Visita ai Abakh Khoja Tomba, Id Kah Moschea, Centro di artigianati di Xinjiang. Trasferimento all’aeroporto e volo per Pechino. Cambio aereo.
Viaggio aereo con voli di linea Turkish, arrivo in giornata in Italia


Estensioni

5 giorni / 4 notti – QUOTE PER PERSONA

PARTENZA INDIVIDUALE: in camera doppia : quote su richiesta

  • Giorno 1 – KASHGAR-Urumqi-TURFAN:
    Volo per Urumqi e continuazione in automezzo per Turfan. , oasi verdissima con viti, gelsi, cotone, cereali, meli e albicocchi. Tappa importante lungo il tratto Settentrionale della Via della Seta conserva caratteri indiani e persiani e fu un importante centro buddista
  • Giorno 2 – TURFAN-LIUYUAN:
    Giornata dedicata alla visita delle rovine delle antiche città di Jahoe, arroccata inc ima ad una collina tra due fiumi; la città fortificata del I° secolo di Gaochang; la necropoli di Astana dove sono state rinvenute oltre 500 tombe che risalgono al III-VIII secolo e, in una zona di dune mobili, su pareti rocciose i templi di Baizeklik. La sera trasferimento alla stazione ferroviaria e pernottamento a bordo.
  • Giorno 3 – LIUYUAN-DUNHUANG:
    Arrivo al mattino e trasferimento in automezzo a Dunhuang, una grande oasi che era punto obbligato per le carovane della Via della Seta. Nel pomeriggio dedicata escursione alle grotte di Mogao con i 492 santuari buddisti dalle cui sculture e affreschi si possono decifrare 10 secoli di storia cinese
  • Giorno 4 – DUNHUANG-XIAN:
    Al mattino volo per Xi’an. Nel pomeriggio Visita della Grande Pagoda dell’Oca Selvatica e delle Mura Ming, degne di nota per la loro imponenza e per il perfetto stato di conservazione: la Porta Occidentale attraverso la quale Marco Polo entrò in città con il suo seguito, è la più notevole. Visita della Moschea con il suo caratteristico Quartiere Mussulmano.
  • Giorno 5 – XIAN-PECHINO:
    Al mattino escursione nei dintorni di Xian: a 35 Km dalla città ed ai piedi del Monte Lishan si trova l’Esercito di Terracotta, costruito più di 2.000 anni fa per conto del primo imperatore Qin Shi Huang Di. L’esercito contiene 6.000 statue di guerrieri, cavalli e carri a grandezza naturale disposti in ordine di marcia. Nel pomeriggio volo per Pechino. Arrivo e sistemazione in albergo.
4 giorni /3 notti – QUOTE PER PERSONA

PARTENZA INDIVIDUALE: in camera doppia : quote su richiesta

  • Giorno 1 – ASHGABAT:
    Arrivo ad Ashgabat, incontro con il personale. Sistemazione in albergo.
  • Giorno 2 – ASHGABAT:
    Al mattino visita della città. Nel pomeriggio escursione all’antica città fortezza di Nisa datata 2300 anni fa. Rientro Ad Ashgabat con sosta a Kipchak per la visita della moschea.
  • Giorno 3 – MARY:
    Escursione in volo andata/ritorno a Mery che risale a circa 2500 anni fa. Tre sono i periodi che si traggono dalle rovine : il Erk-kala che risale al VI sec. a.C. come primo insediamento e successivamente conquistata da Alessandro il Grande .
  • Giorno 4 – ASHGABAT- KONYA URGENCH- KHIVA:
    Trasferimento all’aeroporto e volo per Dashauz. Incontro con il personale locale e proseguimento per di Kunya Urgenc (Gurgani) con il minareto di 64m, il più alto in Asia centrale. Attraversamento del confine, cambio mezzo e proseguimento per Khiva.

Dettagli viaggio

Condizioni di partecipazione 2016

quote per persona – nessuna quota iscrizione

Dettagli partenze individuali:

  • Prima colazione e pernottamento
  • Guide locali in italiano/inglese
  • hotels 3/4 stelle
  • Voli inclusi

Partenze individuali, quote per persona

Sistemazioni Periodo Prezzo
Base 2 partecipanti, in camera doppia 2016 su richiesta €

La quota include:

  • Volo intercontinentale con Turkish Airlines in classe “V”, fino ad esaurimento posti.
  • Volo domestico Urgench/Pechino
  • Trasferimenti con automezzi privati con aria condizionata ad uso esclusivo con autista personale parlante inglese. N.b.: Auto a disposizione solo per il circuito / visite indicati. Eventuali percorsi extra o richiesta di escursioni visite supplementari saranno calcolati come extra in supplemento.
  • Viaggio in treno, (prima classe con supplemento ma i posti sono limitati) N.b.: Prenotazione ed emissione solo con i dati del passaporto.
  • Pernottamenti negli hotels e guest house indicati o similari.
  • Trattamento di prima colazione e pernottamento
  • Visite indicate nel programma con biglietto d’ingresso singolo.
  • Guide locali in italiano dove presenti, in alternativa saranno in inglese .
  • di personale locale
  • Invio documentazione di partenza ½ mail
  • Polizza RC tour operator

La quota non include:

  • Visto d’ingresso Uzbekistan individuale: € 95 singola entrata – € 105 doppia entrata. La documentazione deve essere inviata a Ruby Travel almeno 30 giorni prima della data di partenza. Seguiranno istruzioni a conferma pratica.
  • Visto d’ingresso Kirghizistan: non richiesto
  • Visto d’ingresso Cina: € 150
  • Tasse aeroportuali: € 271 quotate da Crs alla data odierna per i biglietti aerei intercontinentali e interni (da confermare all’emissione biglietti aerei)
  • Assicurazione obbligatoria Medico Bagaglio e Garanzia Annullamento: calcolare il 2,7% dell’importo del viaggio
  • Kit da viaggio (€ 50 e comprende borsa/zaino, portadocumenti ed etichette bagaglio, una guida per coppia)
  • Le Mance
  • I pasti non menzionati nel programma.
  • Costo extra per auto/autista in servizio al di fuori del circuito indicato
  • Extra di carattere personale
  • Early check-in e Late check-out