ARMENIA, GEORGIA e AZERBAIJAN• partenze garantite 2019

GIORNI NOTTI
12 11
A PARTIRE DA
2,278 €






Yeravan • Tbilisi • Gudauri • Sheki • Baku

Quote Itinerario Documenti Informazioni

Il viaggio

Viaggio di 12 giorni : combina 3 paesi e attraversa il Caucaso per un’avventura ricca di cultura antica, siti storici e paesaggi montani mozzafiato. Inizia in Armenia nella città di Yerevan poi sulle rive del Lago Sevan prima di esplorare le lussureggianti vallate e le tortuose strade della vecchia città di Tbilisi, in Georgia. Il viaggio termina tra i boschi e la campagna sulle rive del Mar Caspio con il tempo di esplorare Baku, la capitale dell’Azerbaigian con i suoi grattacieli contrastanti e la bellissima città vecchia. Ricco di antichi templi e monasteri sulle colline, montagne svettanti, pittoresche regioni vinicole e persone incredibilmente amichevoli, questa parte relativamente sconosciuta del mondo offre una vacanza davvero affascinante.

Partenze

Partenze Garantite
20/04 • 04/05 • 22/06 • 06/07 • 10/08 • 14/09 • 22/10

Specifiche viaggio

Tipologia viaggio: partenza garantita
Specifiche partenze garantite
Minimo partecipanti: 2 persone
Trattamento: mezza pensione
Hotels: 4 stelle
Guida: in italiano
Voli inclusi: no

Mappa dell’itinerario

Itinerario

Viaggio aereo non incluso. Al vostro arrivo a Yeravan sarete accolti dal nostro personale e trasferiti in albergo. Pernottamento.
Mezza pensione (cena libera). Al mattino visita delle rovine del Tempio di Zvartnots – la perla d’architettura armena del 7 ° c. Proseguimento per l’antica capitale di Echmiadzin, il luogo più sacro dell’Armenia e sede Patriarcale del Catolikos, la maggiore autorità della Chiesa Armena. Visita della Chiesa di Santa Hripsimè (618 d.C.) e Chiesa di Santa Gayane (630 d.C.). Ritorno a Yerevan e visita del Vernissage, il mercato all’aria aperta che dà riparo ai pittori dell’Armenia, accoglie più di mille spettatori che ammirano l’abbondanza dei quadri, si sorprendono della raffinatezza dello stile e della fantasia degli artigiani dell’arte e dell’artigianato nazionale.
Mezza pensione: Pranzo e degustazione del vino locale. Giornata di escursione nella regione di Vayots Dzor. Visita del monastero di Khor Virap, famoso luogo di pellegrinaggio, visitato anche da Papa Giovanni Paolo II nella sua recente visita in Armenia. Il Monastero sorge sul luogo di prigionia di San Gregorio l’Illuminatore a cui si deve la conversione dell’Armeni; dal Monastero arroccato sul colle si gode una splendida vista del biblico Monte Ararat. Si prosegue per Areni, famosa per il suo vino, e sosta per un assaggio presso una delle cantine della zona. Attraversando un Canyon di 8 Km. di lunghezza si va a visitare il meraviglioso complesso monastico di Novarank in spettacolare posizione sulla cima di un precipizio. Di ritorno a Yerevan sosta dal maestro di ‘’duduk’’ (strumento tradizionale a fiato): spiegazoni e segreti su questo strumento antico accompagnata dalla sua voce magica.
Mezza pensione (cena libera). Partenza per la bellezza naturale del lago Sevan le cui sponde sono state dichiarate Parco Nazionale. Proseguimento per il tipico al villaggio di Garni dove assisterete alla lavorazione del Lavash, pane nazionale. Visita di Garni, centro di cultura ellenistica e romana e antica residenza dei reali armeni della Dinastia Arshakuni ; si visiterà il Tempio dedicato al Dio sole e ai resti della muraglia del III° secolo a.C. e delle terme romane. Nel pomeriggio si prosegue per il monastero rupestre di Geghard, patrimonio mondiale dell’Unesco, chiamato con il nome della lancia che trafisse il corpo di Cristo, ubicato in un profondo canyon molto spettacolare. ; per metà costruito nella roccia risale , secondo la tradizione, al IV secolo. Ritorno a Yeravan.
Mezza pensione (cena libera). Partenza al mattino per Tiblisi, una città deliziosa Tbilisi che si trova sulle rive del fiume Mtkvari (noto anche come Kura) ed è circondata da colline e montagne. Capitale della Georgia per oltre 1.500 anni, in una forma o nell’altra, Tbilisi è ricca di storia. Tuttavia, come una città che suggerisce una nuova ricchezza, Tbilisi sta sicuramente cambiando. I nuovi progetti di costruzione hanno aggiunto un tocco di glamour a questa città storica e contrastano con le strade acciottolate, case in legno con balconi e i caravanserragli della città vecchia. Arrivo nel pomeriggio. Sistemazione in albergo e tempo a disposizione.
Mezza pensione: Cena folkloristica in ristorante tipico a Tbilisi. Giornata dedicata alla visita di Tblisi, visiterete la Chiesa di Metekhi del 12 ° secolo che sorveglia la città vecchia e le terme sulfuree, dove le strade di Tbilisi sono tappezzate da un assortimento di case con i balconi ricoperti da piante e fiori. La fortezza di Narikala, che sorge su una collina sopra la gola del fiume Mtkvari da dove potrete ammirare la città. la Cattedrale di Sioni del 7 ° secolo e attraversa la città vecchia e lungo Rustaveli Avenue potrete ammirare la Cattedrale della Santissima Trinità, una delle più grandi cattedrali ortodosse al mondo. Visita del Museo Nazionale che ospita una straordinaria collezione di oro e argento precristiani e collezioni di archeologia, storia ed etnografia. Passeggiata lungo il Corso Rustaveli, viale realizzato nel XIX secolo dove sorgono il Teatro dell’Opera instile moresco, il Teatro Rustaveli in stile barocco, il Palazzo del Vicerè, numerosi caffè, ristoranti e negozi delle firme più prestigiose
Mezza pensione (pranzo libero). Partenza al mattino per Mtskheta, centro culturale e spirituale della Georgia. È anche una delle più antiche città della Georgia, dove sono state trovate tracce di insediamenti umani di 4000 anni. Mtskheta è la patria di due delle più importanti chiese della Georgia: la chiesa di Jvari, un capolavoro del primo periodo medievale, la cattedrale di Svetitskhoveli è un luogo sacro in cui vennero custodite le vesti di Cristo nell’undicesimo secolo. Entrambe sono patrimonio dell’UNESCO. Proseguimento per la città storica di Gori, oggi principalmente conosciuta come luogo di nascita di J. Stalin. Breve sosta al museo di Stalin e continuazione per Uplistisikhe, una delle più antiche città rupestri della Georgia, una città scavata nella roccia viva che risale al 7 ° secolo aC. Servì da punto strategico sulla storica Via della Seta dall’antichità fino al XV secolo d.C. Contiene una grande sala centrale per rituali pagani, salotti, teatro antico, torchi per il vino, cantine, panetteria. Percorrendo la Grande Strada Militare Georgiana, , la strada storica che porta a nord nelle montagne caucasiche e poi in Russia, si raggiungerà in serata Gudauri (2.200m.) la stazione sciistica georgiana che offre una vista spettacolare sulla catena montuosa del Grande Caucaso. Sistemazione e cena in albergo
Mezza pensione (cena libera). Partenza per Stepantsminda (ex Kazbegi). Da qui inizia una passeggiata tranquilla di circa un’ora e mezza (dislivello di 500 m.) fra magnifiche valli e boschi stupendi fino ad arrivare alla chiesa della Santissima Trinità di Gergeti (in alternativa alla passeggiata è possibile noleggiare un 4×4 al costo di € 35/40). Se il tempo lo permette sarà possibile ammirare uno dei ghiacciai più alti del Caucaso, il monte Kazbegi (5047 m.). Dopo il pranzo visita della spettacolare fortezza di Ananuri e rientro a Tbilisi. Sistemazione in albergo.
Mezza pensione (cena libera). Partenza per il confine Azerbaijan/Georgia di Lagodekhi. Guida e autista non potranno attraversare il confine che dovrà essere attraversato a piedi attraverso la “terra di nessuno”. Incontro con la guida azera ed iln nuovo automezzo per proseguire verso Sheki e del villaggio di Kish dove si trova una importante chiesa paleocristiana. Potrete ammirare i magnifici affreschi e vetrate del Palazzo reale del Khan, nonché il Museo, la Casa degli artigiani di Sheki e il Caravanserraglio. Sistemazione in albergo.
Mezza pensione (cena libera). Al mattino visita del suggestivo centro storico di Baku, la capitale dell’Azerbaijan: caravanserragli, i resti della cheisa di San Bartolomeo, il vecchio hammam , antiche moschee e il Palazzo dei Shrivanshah. Pranzo in ristorante nella parte vecchia della città e partenza per la riserva protetta del Gobustan , un museo di pitture rupestri all’aperto. Copre tre aree di un altopiano di massi rocciosi che emergono dal semi-deserto dell’Azerbaigian centrale, con una straordinaria collezione di oltre 6.000 incisioni rupestri che testimoniano 40.000 anni di arte rupestre. Il sito presenta anche resti di grotte abitate, insediamenti e sepolture, tutte che riflettono un uso umano intensivo da parte degli abitanti dell’area durante il periodo umido che seguì l’ultima era glaciale, dal Paleolitico superiore al Medioevo. Sulla via del ritorno sosta ad un’altra bellezza naturale, la zona dei “Vulcani di fango” che dona un aspetto lunare a tutto il paesaggio.
Trasferimento all’aeroporto assistiti dal nostro personale locale. Viaggio aereo non incluso

Dettagli viaggio

Condizioni di partecipazione dal 01 marzo al 30 ottobre 2019
Quote per persona in camera doppia
PLUS ruby travel
Pranzo tradizionale con degustazione di vini.
Cena folkloristica in ristorante tipico a Tbilisi.
Guida in italiano altamente professionale

Partenze garantite, quote per persona

Sistemazioni Periodo Prezzo
Base 2 partecipanti, in camera doppia dal 01 aprile al 31 ottobre 2019 2278 €
Suppl. singola 487 €
  • Quota iscrizione: € 80
  • Assicurazione Annullamento: vedi tabella
  • Blocco cambio €/US$: € 60
  • Volo intercontinentale: da € 420 tasse incluse
  • Partenze individuali al di fuori delle date: € 120
  • Copertura assicurativa obbligatoria: Annullamento – rinuncia viaggio
    Quota totale fino a: Costo a persona
    € 1.000 € 29
    € 2.000 € 58
    € 3.000 € 87
    € 4.000 € 116
    € 5.000 € 145
    € 6.000 € 174
    € 7.000 € 195
    € 8.000 € 230
    "N.B. spese visti e quota gestione pratica non rientrano nel conteggio assicurabile"

La quota include:

  • Trasferimenti con automezzi privati ad aria condizionata . N.b.: Auto a disposizione solo per il circuito / visite indicati.
    Visite indicate nel programma con biglietto d’ingresso singolo
    Guida in italiano
    Pernottamenti in hotels categ. 4*.
    Trattamento di mezza pensione (tutte le prime colazioni, 07 pranzi e 03 cene) bevande escluse.
    Una bottiglia di acqua al giorno per persona.
    Assistenza di personale locale
    Assicurazione assistenza sanitaria e bagaglio.
    Kit da viaggio
    assicurazione RC Tour Operator

La quota non include:

  • Volo intercontinentale
    Assicurazione Annullamento: vedi tabella
    Le Mance (prevedere circa € 5 al giorno a persona)
    I pasti non menzionati nel programma.
    Costo extra per auto/autista in servizio al di fuori del circuito indicato
    Extra di carattere personale
    Early check-in e Late check-out
    Quanto non espressamente specificato nella quota comprende