MONGOLIA: deserti e steppe • partenze garantite

GIORNI NOTTI
13 12
A PARTIRE DA
2,695 €






parte sud e centrale della Mongolia

Quote Itinerario Documenti Informazioni

Il viaggio

Viaggio di 13 giorni: Questo viaggio copre il meglio della Mongolia in 13 emozionanti giorni e soggiornando 3 notti al Gobi Nomad Lodge! Scoprirete lo spirito senza tempo della Mongolia percorrendo la steppa e gli infiniti deserti. Soggiornerete nelle tipiche gher (uso privato) per conoscere l’intrigante vita dei nomadi , ascolterete i suoni affascinanti della khoomi durante uno spettacolo di danza tradizionale, attraverserete le dune del Gobi e potrete esaminare i fossili di dinosauro, bizzarre formazioni rocciose. ..trascorrere del tempo con le famiglie nomadi o cavalcalcando cavalli selvaggi.

Partenze

Partenze Garantite
08/06 • 22/06 • 20 /07 • 03/08 • 10/08 • 17/08 • 24/08 • 31/08

Specifiche viaggio

Tipologia viaggio: partenza garantita
Specifiche partenze garantite
Minimo partecipanti: 2 persone
Trattamento: pensione completa
Hotels: Gobi Nomad Lodge, gher privata, 4* a Ulaan Bataar
Guida: locale in italiano
Voli inclusi: no

Itinerario

Viaggio aereo non incluso. Pernottamento a bordo.
Al vostro arrivo a Ulaan Baatar, dopo le pratiche di frontiera sarete accolti dal dalla guida in italiano e trasferiti in albergo in città. Pranzo e inizio del tour alla scoperta di questa interessante città. Visita a Sukhbaatar Square, la piazza centrale, chiamata così in onore dell’eroe rivoluzionario Damdiny Sukhbaatar, che nel 1921 dichiarò l’indipendenza dalla Cina. Visita al monastero di Gandan, il principale monastero della Mongolia costruito circa 300 anni fa. Qui potrete vedere i monaci in preghiera e l’impressionante statua dorata di Buddha di ascesa alla collina Zaisan, da dove si gode un bellissimo panorama sulla città e delle colline circostanti e si trova una enorme statua di Buddha di Migjid Janraisig. Se il tempo lo permette, visiterete il Natural History Museum, famoso per i suoi autentici scheletri di dinosauro e ascesa alla collina Zaisan, da dove si gode un bellissimo panorama sulla città e delle colline circostanti e si trova una enorme statua di Buddha. Cena e pernottamento.
Pensione completa. Partenza in automezzo per Amarbayasgalant con sosta alla città di Erdene, la più grande città della Mongolia. Nel tardo pomeriggio arrivo nella provincia di Selenge, a nord-ovest della Mongolia e visita del monastero di Amarbayasgalant il cui nome significa “monastero della quieta felicità”. Questa straordinaria costruzione di 300 anni si erge con orgoglio vicino al fiume Selenge, ai piedi del Monte Burenkhan. Dallo stile principalmente cinese, con influenze mongole e tibetane è uno dei tre più grandi monasteri della Mongolia. Pernottamento in Gher doppia/privata.
Continuazione del viaggio verso le sorgenti termali di Tsenkher situate in una piacevole area boschiva verdeggiante a 27 km a sud della città di Tsetserleg, nel centro della provincia di Arkhangai, dove ci fermeremo per visitare un museo locale. Ci sono molti vecchi vulcani, che spiegano la presenza di questa fonte di acqua calda che scorre tutto l’anno a 1860 metri sopra il livello del mare. Sono stati allestiti campi di yurta con attrezzature e bagni con una temperatura meno calda per i viaggiatori, ma anche per i nomadi e gli abitanti di Ulan Bator che sono molto appassionati a questi bagni. Le sorgenti termali di Tsenkher hanno proprietà curative in particolare sulle malattie articolari e le malattie del sistema nervoso. Potrete fare un bagno in queste piscine termale o passeggiare nei boschi. Pernottamento in Gher doppia/privata.
Pensione completa. Partenza per Karakorum e al monastero-museo buddista di Erdene Zuu, il più antico monastero della Mongolia costruito alla fine del XVI° secolo sui ruderi di Kharkhorin, l’antica capitale e circondato da un centinaio di stupa. Fu il primo grande monastero buddista della Mongolia e fa parte del sito del patrimonio mondiale intitolato Orkhon Valley Cultural Landscape. Pernottamento in Gher doppia/privata.
Pensione completa. Proseguimento per il monastero di Onghiin, recentemente restaurato. Sistemazione in un campo gher poco distante dal monastero. Nel pomeriggio, visita del tempio. Fondato nel 1760 sulle rive del fiume Ongi, era uno dei più grandi e importanti monasteri della Mongolia, con 2 complessi uno a nord e uno a sud dell’omonimo fiume, collegati da un ponte di cui restano le fondamenta. Pernottamento in Gher doppia/privata.
Pensione completa. Partenza al mattino attraverso le vaste steppe del deserto del Gobi del sud, la regione più grande della Mongolia, che offre molte attrattive per il viaggiatore. Arrivo al Gobi Nomad Lodge dove sarete accolti dal nostro personale locale . Dopo il pranzo partenza in fuoristrada verso la Valle di Yol nel Parco Nazionale Gurvansaikhan, rifugio di 250 specie di uccelli tra cui avvoltoi, fagiani e usignoli e alcuni rari mammiferi come l’argali, l’ibex siberiano, la volpe, la lince, il cammello selvatico e la gazzella dalla coda nera e soprattutto il leopardo delle nevi e l’orso del Gobi. Sosta al Natural History Museum per una visione generale della flora e della fauna della zona.
Pensione completa. Al mattino partenza in fuoristrada per il Parco Nazionale di Khongoryn Els, dove si fa un’escursione alle dune di sabbia più alte e spettacolari della Mongolia, alcune delle quali arrivano fino a 800 metri di altezza. Queste dune sono chiamate “dune che cantano” poiché quando si alza il forte vento del deserto producono un suono particolare. Escursione in cima alle dune per ammirare il paesaggio. Isolate dal resto del paese, le Singing Sands sono il segreto meglio custodito per mille anni nella storia della Mongolia. Sistemazione in Gher Camp privata.
Pensione completa. Al mattino andremo al sito dei petroglifi Kogitsgait Petroglyphs che risalgono dell’età del bronzo (4000-3000 aC) e sono splendidamente scolpiti su molte rocce sulla cima di una montagna sacra. È facile trovare le pitture rupestri poiché sono sparse sulle rocce tutt’intorno. La zona è molto rocciosa e può essere scivolosa da scalare, ma seguendo attentamente un sentiero, è possibile raggiungere la cima per vedere questi meravigliosi dipinti rupestri. A seguire, visiteremo una famiglia di pastori nomadi per conoscere il loro stile di vita quotidiano. Proseguimento per il Gobi Nomad Lodge dove potrete godere il silenzio e la tranquillità nella splendida cornice del deserto del Gobi.
Pensione completa. Al mattino partenza con la vostra guida per Bayanzag “le rupi fiammeggianti” per le sue brillanti rocce dalle forme incredibili che al tramonto assumono colori fiabeschi. In questa zona, nel 1924, la spedizione americana di Chapman ha fatto le più grandi scoperte paleontologiche trovando un’impressionante quantità di reperti tra cui uova e scheletri interi di dinosauri appartenenti a molte specie sconosciute fino ad allora. Pernottamento al Gobi Nomad Lodge.
Pensione completa. Al mattino trasferimento all’aeroporto locale e volo per Ulaanbaatar. Sistemazione in albergo. Tempo libero. Per chi è interessato, visita di Bogd Khan Winter Palace Museum, la residenza di Bodg Jabzan Damba Hutagt VIII, l’ultimo teocratico mongolo. La sera cena e show di danza folkloristica locale.
Check-out. Trasferimento all’aeroporto Chinggis Khan assistiti dal nostro personale locale. Viaggio aereo non incluso.
Prima colazione e check-out. Trasferimento all’aeroporto assistiti dal nostro personale locale. Viaggio aereo di ritorno in Italia

Dettagli viaggio

Condizioni di partecipazione dal 01 giugno al 31 agosto 2019
Quote per persona in camera doppia
PLUS ruby travel
3 notti al Gobi Nomad Lodge
Esperienza in cammello con i nomadi
Cena tipica con spettacolo folcloristico

 

Partenze garantite, quote per persona

Sistemazioni Periodo Prezzo
Base 2 partecipanti, in camera doppia dal 01 giugno al 31 agosto 2019 2695 €
Suppl. singola 535 €
  • Quota iscrizione: € 80
  • Assicurazione Annullamento: vedi tabella
  • Blocco cambio €/US$: € 60
  • Volo intercontinentale: da € 480 tasse incluse
  • Visto d'ingresso: € 90
  • Copertura assicurativa obbligatoria: Annullamento – rinuncia viaggio
    Quota totale fino a: Costo a persona
    € 1.000 € 29
    € 2.000 € 58
    € 3.000 € 87
    € 4.000 € 116
    € 5.000 € 145
    € 6.000 € 174
    € 7.000 € 195
    € 8.000 € 230
    "N.B. spese visti e quota gestione pratica non rientrano nel conteggio assicurabile"

La quota include:

  • Voli interni tasse e fuel surcharge inclusi, emessi in loco.
    Trasferimenti con automezzi privati 4×4. N.b.: Auto a disposizione solo per il circuito / visite indicati. Eventuali percorsi extra o richiesta di escursioni visite supplementari saranno calcolati come extra in supplemento
    Visite indicate nel programma con biglietto d’ingresso singolo
    Entrate, permessi e tasse in Mongolia
    Guida in italiano.
    3 pernottamenti in hotel 4 stelle a Ulaan Batar
    3 pernottamenti al Gobi nomad Lodge
    6 pernottamenti in gher privata uso doppia (non condivisa con altri partecipanti.
    Trattamento di pensione completa, bevande escluse eccetto tè e caffè che sono inclusi.
    1 bottiglia d’acqua al giorno.
    Assistenza di personale locale
    Assicurazione assistenza sanitaria e bagaglio.
    Kit da viaggio
    assicurazione RC Tour Operator

La quota non include:

  • Volo intercontinentale
    Assicurazione Annullamento: vedi tabella
    Visto d’ingresso Mongolia : € 90 per persona.
    Le Mance
    I pasti non menzionati nel programma.
    Costo extra per auto/autista in servizio al di fuori del circuito indicato
    Extra di carattere personale
    Early check-in e Late check-out
    Quanto non espressamente specificato nella quota comprende